I cuscinetti combinati sono costruiti tenendo conto delle Norme Unificate che regolano una corretta esecuzione dei cuscinetti volventi.
Mediante la registrazione assiale ottenuta attraverso 1 o 2 gradi si ottiene il recupero dei giuochi derivanti dall’utilizzo dell’elevatore.
Questi cuscinetti sono costruiti sia in esecuzione schermata, perciò rilubrificabile, sia in esecuzione stagna; gli anelli esterni sono normalmente previsti in esecuzione correttamente convessa per assorbire gli inevitabili errori di geometria originati dall’ accoppiamento con le guide sulle quali rotolano.
Il sopporto, in materiale plastico, si può usare dove la velocità di scorrimento è molto limitata. I cuscinetti vengono lubrificati in origine con grasso al
litio di grado “3”. Per esecuzioni particolari, quali l’utilizzo di questi cuscinetti per alte temperature, Vi preghiamo di interpellare il ns. Ufficio.

Specifiche generali

Materiali

Anelli esterni: Acciaio Acciaio UNI 20MnCr5 cementato, temprato e rinvenuto con durezza superficiale finale pari a 60±2 HRc
Anelli interni: Acciaio UNI 100Cr6 temprato e rinvenuto con durezza superficiale pari a 60±2 HRC
Corpi di rotolamento: Acciaio UNI 100Cr6 temprato e rinvenuto con durezza superficiale pari a 62±2 HRC
Perno principale: Acciaio UNI Fe52C ricotto per garantire facile e sicura saldabilità

Tolleranze: Secondo norma DIN 620
Classe di precisione: P0
Giuochi radiali: Secondo norma DIN 620
Coefficienti di carico: Calcolati secondo norme ISO 76 e ISO 281

Esecuzioni alternative:

– cuscinetti per applicazioni per basse ed alte temperature
– cuscinetti per applicazioni in ambienti corrosivi
– a disegno cliente

clicca sulle immagini per ingrandirle

Kombinierte Rollenlager einstellbar mittels Gewinde für PräzisionsstahlprofileKombinierte Rollenlager einstellbar mittels Gewinde für Präzisionsstahlprofile

Kombinierte Rollenlager einstellbar mittels Gewinde für Präzisionsstahlprofile